Caro iscritto,

il Governo italiano nell’attuazione del D.Lgs. 31 luglio 2020 n. 101 ha escluso la categoria dei Periti Industriali tra i professionisti abilitati allo svolgimento delle attività di risanamento degli immobili da radon.

Il Consiglio Nazionale si è speso a tal proposito per includere la categoria all’interno del Decreto presentando vari emendamenti che però non sono stati recepiti dal Parlamento italiano.

Per questa ragione il Presidente Giovanni Esposito – con il supporto del nostro ufficio legale – ha ritenuto opportuno presentare un’ istanza innanzi al Parlamento europeo che è stata successivamente accolta e ritenuta “ricevibile” dalla Commissione per le Petizioni del Parlamento europeo.

Il Consiglio Nazionale ritiene però possa essere di ausilio una collaborazione di tutti gli iscritti alla categoria, per far sì che un consistente numero di professionisti aderisca alla petizione.

A tal fine è stato elaborato un documento nel quale è illustrata la procedura di registrazione e di adesione alla petizione.

Condividi con:

FacebookTwitterGoogleLinkedIn