Alla cortese attenzione di tutti gli Iscritti interessati:

Valutazione di interesse per la partecipazione al Corso formativo:

“Analisi Tecnica e Perizia Industria-Transizione 4.0, il ruolo del Perito Industriale”

Argomenti da trattare (circa 6h):

  • Principali riferimenti normativi
  • Evoluzione Industria-Impresa-Transizione 4.0, dal 2016 ad oggi
  • Chiarimenti MISE ed Agenzia Entrate
  • Classificazione dei beni agevolabili secondo gli allegati A e B
  • Esempi reali di beni interconnessi e periziati suddivisi per tipologia di allegato
  • Come comportarsi quando il cliente chiede supporto al Perito Industriale
  • Come preparare l’Analisi Tecnica
  • Come redigere la Perizia
  • La consulenza con il cliente Post-Perizia per la verifica del mantenimento dei requisiti tecnici obbligatori e la corretta tracciabilità delle operazioni 4.0.
  • Domande e approfondimenti;
  • Test finale di valutazione.

Il corso si terrà in presenza, nell’arco di una giornata intera e a partire dalla seconda metà di settembre (la data sarà definita nelle prossime settimane) supportato da slides digitali e documenti cartacei.

Il costo del corso sarà definito in base alle adesioni di interesse pervenute (la previsione di costo va da 50€ ai 100€)

Chi è interessato a partecipare può contattare la segreteria e versare una caparra di 25€ quale impegno alla partecipazione (sarà emesso bollettino Pago PA a richiesta dell’interessato), rimborsabili nel caso di mancata effettuazione del corso.

La partecipazione al seminario tecnico è valida ai fini del riconoscimento di n. 9 CFP (6+3 in caso di superamento del test finale), secondo il regolamento per la Formazione Continua del Perito Industriale e del Perito Industriale Laureato.

Ai partecipanti sarà rilasciato Attestato di partecipazione e l’elenco dei formati sarà inviato a CCIAA e CONFINDUSTRIA per opportuna conoscenza.

Cordiali saluti
F.to Il consigliere delegato alla formazione Continua
Fabrizio Marra

F. to Il presidente
Daniele Monteduro

Condividi con: