Informiamo che l’azienda SCI 3000 – Software per calcoli Ingegneristici
mette a disposizione una trial di UNI15459Calc, il software che consente di effettuare il calcolo degli aspetti economici dei sistemi di riscaldamento e degli altri sistemi che determinano la domanda e il consumo di energia dell’edificio, conformemente alla norma UNI EN 15459.
La Trial è scaricabile al seguente link:
https://drive.google.com/file/d/0B4aTo0UnSGoUemdLUWRKWm1lUUk/view?usp=sharing

Le informazioni relative al software sono disponibili su http://www.sci3000.com/

L’eventuale acquisto del software garantisce l’assistenza e tutti gli aggiornamenti per 1 anno (per le condizioni vedere la pagina dedicata all’assistenza).

Consigliamo di consultare la guida in linea http://www.sci3000.com/help/uni15459calc  con alcuni esempi passo passo.
In particolare è possibile
scaricare il pdf della guida generale (https://drive.google.com/file/d/0B4aTo0UnSGoUY0dLeVh3YlJMZjQ/view?usp=sharing) dove sono riportati gli esempi 3 e 4, relativi alla TERMOREGOLAZIONE, scaricabili anche a parte, singolarmente. Naturalmente sono solo degli esempi per mostrare le potenzialità del software, quindi le voci inserite non sono esaustive.

Relativamente all’esempio 3 è possibile scaricare i file di progetto qui:
https://drive.google.com/file/d/0B4aTo0UnSGoUdEE2OUZMZTkwbzQ/view?usp=sharing

Il software fornisce in uscita risultati numerici (tutti i parametri previsti dalla UNI EN 15459) e anche grafici effettuando anche il confronto tra due soluzioni per verificare quale delle due è economicamente più vantaggiosa. In estrema sintesi la norma prevede che si confronti il costo globale degli interventi quindi, andando a leggere il grafico dei costi globali delle due soluzioni (tipicamente stato attuale e soluzione di progetto) la curva che sta sotto corrisponde alla soluzione più economica. Se le due curve si intersecano ad un certo anno X il software indica qual è l’anno X che segna l’inversione della situazione, ovvero quello a partire dal quale la soluzione inizialmente più cara diventa quella più economica.
I risultati numerici e grafici sono tutti esportabili in formato immagine o openoffice e quindi apribili anche da Microsoft Office. Stiamo inoltre sviluppando una bozza di relazione.

Condividi con:

FacebookTwitterGoogleLinkedIn