Arriva la formula giovani per i neoiscritti all’albo dei periti industriali dal 2017 che, per il primo anno d’iscrizione, non dovranno pagare la polizza obbligatoria per la responsabilità civile per i danni derivanti dall’esercizio dell’attività professionale.

Il principio è contenuto in un recente passaggio della convenzione stipulata ormai da anni tra il Consiglio nazionale dei periti industriali e dei periti industriali laureati e la Compagnia AIG Europe Limited, con la quale il Cnpi copre i costi relativi alla copertura assicurativa per la Responsabilità civile professionale per tutti i periti industriali neoiscritti all’Albo.

La polizza, prestata dalla Compagnia AIG Europe Limited, tramite l’intermediazione di Marsh, rispetta i principi richiesti dal provvedimento di riforma delle professioni (Dpr 137/12) e anche tutte le nuove clausole contenute nel disegno di legge sulla concorrenza in particolare il principio secondo il quale le polizze assicurative dovranno offrire un periodo di ultrattività della loro copertura per le richieste di risarcimento danni presentate per la prima volta entro i dieci anni successivi dalla fine del contratto e riferite a fatti generatori di responsabilità verificatisi nel periodo di operatività della copertura stessa.

Di seguito la notizia sul sito del CNPI:

Rc professionale gratuita per i neo iscritti all’albo

Condividi con:

FacebookTwitterGoogleLinkedIn