Egregi Colleghi/e,

il 31 marzo u.s., è scaduto il termine per il pagamento della quota associativa relativa all’anno in corso.

Chi non ha ricevuto l’avviso di pagamento con relativo bollettino da parte di AER, per motivi che potrebbero dipendere dal servizio postale di ogni singolo paese, può corrispondere la quota pari ad € 140,00 tramite bonifico bancario direttamente all’Ordine utilizzando i seguenti dati:

ABI: 1030

CAB: 16009

IBAN: IT 90 P 01030 16009 000063519991

CODICE FILIALE: 09704

indicando nella causale : “Nome, Cognome, n. iscrizione Albo – quota associativa anno 2019“.

Non vi è la necessità di comunicare l’avvenuto versamento alla segreteria, in quanto sarà effettuato un controllo giornaliero dei versamenti sul CC e relativo discarico/sgravio sul portale di AER.

Si confida nella massima collaborazione di ogni iscritto,  al fine di evitare incresciose procedure per la sospensione dall’esercizio della libera professione per il mancato versamento della quota associativa, in base a quanto previsto dall’art. 12 del R.D. 275 del 1929 (vedi circolare CNPI del 21 dicembre 2018 Prot. 3607/CG/f).

Con l’occasione, si ribadisce che le domande di cancellazione dall’Albo devono essere redatte in marca da bollo utilizzando il modello presente sul nostro sito o da richiedere in segreteria, e vanno presentate al massimo entro il 30 ottobre di ogni anno.

Si ricorda che la richiesta di cancellazione non è un atto unilaterale, ma deve essere accolta con una delibera dal Consiglio Direttivo e che non è possibile essere cancellati se non si è in regola con i versamenti delle quote associative degli anni precedenti e dell’anno in cui si presenta la domanda.

Grazie a tutti per la collaborazione.

                                                                       f.to Il PRESIDENTE                                                            Per. Ind. Daniele MONTEDURO

Condividi con:

FacebookTwitterGoogleLinkedIn