A seguito dell’entrata in vigore della Legge 26 maggio 2016 n. 89, che ha modificato la Legge n. 17/1990, si individua ora nella laurea triennale (VI livello EQF) il titolo di studio minimo, ai fini dell’accesso agli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della libera professione di perito industriale.
Vista la presa d’atto del mutato contesto normativo da parte del CNPI nella seduta del 28 settembre 2017, il Consiglio Direttivo dei Periti Industriali e dei Periti industriali Laureati della Provincia di Lecce, nella seduta del 20 marzo u.s., recependo le indicazioni di carattere operativo dello stesso CNPI con Circolare Prot. 841/GG/ff del 14 marzo 2018, ha deliberato la nuova classificazione con la semplice sostituzione di Collegio con Ordine e, quindi, da
“Collegio dei periti industriali e dei periti industriali laureati della provincia di Lecce”
in
“Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Lecce”

Di seguito la circolare inviata agli iscritti.

18237_Denominazione_Ordine

Condividi con:

FacebookTwitterGoogleLinkedIn